studio-legale-mb
Responsabilità Albergatore Lesioni Cliente

Responsabilità Albergatore Lesioni Cliente – Interessante Sentenza

Prendiamo spunto da un caso reale, con sentenza, per parlare di responsabilità dell’albergatore per lesioni al cliente nella sua struttura.

Il caso

In occasione di un banchetto nuziale, un bambino, figlio di uno dei commensali, veniva affidato a due animatrici incaricate dagli sposi di occuparsi di un gruppo di 12 minori.

Durante la serata, il gruppo di ragazzini si trasferiva, a cura delle animatrici e del personale della struttura, dalla sala riservata ad un campetto di calcio esterno sempre di pertinenza della struttura.

Il minore veniva colpito all’addome dal palo pericolante di una porta di calcetto, non ancorata stabilmente, cadutagli addosso.

A seguito delle gravi lesioni riportate dal minore, il genitore denunciava il proprietario della struttura ricettiva e si costituiva parte civile nel successivo processo penale.

Cosa era stato concordato con l’Albergatore

In giudizio emergeva che gli sposi avevano concordato con la responsabile della struttura che la vigilanza e l’animazione dei bambini doveva avvenire all’interno di una sala adiacente a quella ove si teneva il banchetto. 

A fronte di tale accordo all’imputata era fatto obbligo di informare preventivamente i propri dipendenti che il servizio animazione escludeva la possibilità che i bambini uscissero dalla sala loro riservata e potessero trasferirsi presso il campetto di calcio anche perché la titolare non poteva ignorare i pericoli della struttura per la presenza delle porte non adeguatamente ancorate al suolo.

Il responsabile di attrezzature sportive e ricreative destinate all’uso di clienti è, infatti, in ogni caso titolare di una posizione di garanzia a protezione dell’incolumità personale di coloro che le utilizzano.

Da ciò discende sul titolare della custodia di cose la responsabilità per i danni provocati dalle stesse sulla quale non influisce l’eventuale concessione della loro utilizzazione gratuita.

La Responsabilità dell’Albergatore per le Lesioni e la Condanna

La responsabilità dell’albergatore per le lesioni al cliente si configura, quindi, per non avere interdetto l’accesso al campo di calcio in mancanza di tutte le misure necessarie a prevenire infortuni nei confronti dei bambini presenti nella struttura.

Alla condanna penale si accompagna quella per il risarcimento dei danni derivanti dal reato in favore del genitore sia quale esercente la potestà genitoriale sul minore sia in proprio.

Infatti anche il genitore di un minore che ha riportato un danno biologico ha diritto al risarcimento del danno morale – non patrimoniale subito a seguito delle lesioni occorse al figlio poiché detto danno si origina dal fatto del terzo e, in tal modo, il suo carattere immediato e conseguenziale legittima il congiunto ad agire personalmente contro il responsabile del fatto.

Per eventuali domande ed approfondimenti sull’argomento, non esitare a contattarci.

Ti E' Piaciuto questo Articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su print

Altri Articoli: